CHI SIAMO

INFORMAZIONI

SULL'ASSOCIAZIONE

La storia di Merisha non è quella di una bimba qualunque nata a Gede, un villaggio molto povero del Kenya. La sua storia è speciale perché lei è una bimba speciale… diagnosticatale una paresi celebrale alla nascita, la sua vita è ancora più difficile di quella di tanti bambini nati nel suo stesso villaggio. Merisha è accudita solo dall’amore della sua mamma e dalla sua nonna, ma necessita di assistenza, cure e di frequentare una scuola per bimbi speciali come lei.

La nostra associazione nasce grazie all’incontro tra Merisha e Pier Luca: un incontro casuale ma che ha toccato il suo cuore.

Da qui e dall’amore di un gruppo di persone per il Kenya e il suo popolo parte il progetto Merisha For Kenya.

Il nostro obiettivo è portare sollievo alle famiglie bisognose dei villaggi più poveri attraverso le risorse del territorio, sostenendo l’istruzione dei bambini e la formazione al lavoro degli adulti, grazie a cui è possibile dare loro la speranza di una vita migliore.

CONOSCIAMO

IL DIRETTIVO

Clicca sulle presentazioni sotto alle nostre foto e scopri di più su di noi!

FRANCESCA

LOMBARDIA

LISA

SARDEGNA

SILVIA

MARCHE

GIULIA

TOSCANA

MARCO

LOMBARDIA

STEFANIA

MARCHE

Portiamo speranza,

dove ce n'è più bisogno

IN CONCRETO

COSA FACCIAMO

Collaboriamo per offrire un aiuto concreto nel villaggio sia con il nostro operato che con quello dei volontari.

Analizziamo le esigenze delle persone del villaggio, in particolare dei bambini, per decidere dove destinare i fondi.

Ci impegnamo sul territorio, nel web e sui social per diffondere il nostro progetto e raccogliere fondi.

Impieghiamo i fondi raccolti in opere concrete volte al miglioramento della vita delle singole persone e della comunità.

OPINIONI

SU DI NOI

Durante il mio soggiorno di vacanza a Watamu nel dicembre del 2019 ho conosciuto Silvia: lei ci ha raccontato di far parte di una associazione e del suo grande impegno insieme ad altre persone per aiutare i bambini di Gede a frequentare la scuola, a dare loro la possibilità di imparare a scrivere e leggere , a dare loro la possibilità di un futuro migliore. Ho avuto la possibilità di conoscere altri meravigliosi rappresenti di Merisha for Kenya e da quel momento ho capito che dovevo essere presente. Ho iniziato a partecipare alle donazioni e oggi mi sento felice e soddisfatto di questo perché ho toccato con mano la serietà della associazione Merisha for Kenya , ho potuto vedere nei video e nelle foto che ricevo la gioia e il meraviglioso sorriso dei bambini, il complesso scolastico meraviglioso costruito con tanto amore da una associazione meravigliosa: Merisha for Kenya, che merita ancora tanto... tanto amore!

Antonio C.

Ho iniziato a leggere per caso alcune informazioni sul l'Associazione Merisha for Kenya sui social e subito ho deciso di voler fare qualcosa per questi splendidi bimbi che hanno bisogno di tanto. Conoscevo benissimo una delle ragazze facenti parte dell'Associazione e ho pensato di contattarla per conoscere tutti i particolari e lei con tanta gentilezza mi ha spiegato ogni cosa e mi ha indirizzato al loro sito dove si può leggere come hanno avviato il tutto e tutte le altre informazioni necessarie per le donazioni e i progetti che hanno realizzato e che continuano a realizzare. Sin da piccola ho avuto il desiderio di poter fare qualcosa per chi è più sfortunato e ha veramente bisogno. Ho due splendide bambine a cui grazie a Dio non manca nulla, le ho spiegato di questi bimbi, e abbiamo pensato di fare loro un bel regalo di Natale donando un banco per la scuola con i nomi della mia bambine. È stata un emozione immensa ricevere poi il filmato della consegna del banco e le foto felici di piccoli angeli. Ringrazio Lisa e tutti coloro che fanno parte di Merisha for Kenya per quello che fanno ogni giorno perché con un piccolo gesto si può fare veramente tanto.

Elisabetta S.

Sono sempre stata scettica su queste associazioni perché pensavo: ``Chissà dove andranno a finire i soldi, arriveranno davvero a quei poveri bambini?`` Finché poi ho trovato Merisha for Kenya. Ho capito subito che ci si poteva fidare, un'associazione composta da persone serie che vogliono soltanto rendersi utili e prendersi cura di questi bambini e non solo: delle loro famiglie e addirittura dell'intera comunità! Le loro iniziative sono sempre innovative, ti danno sicurezza ed è un piacere vedere cosa sono riusciti a realizzare in questo poco tempo. Grazie per quello che fate per loro ma soprattutto per noi, che sappiamo a chi rivolgerci.. Spero si riesca a sensibilizzare sempre più persone perché Merisha for Kenya possa continuare a offrire un prezioso aiuto a questo popolo meraviglioso e semplicemente a bambini che hanno bisogno di tutto e basta davvero poco!!

Eleonora A.

Ho scelto di donare e quindi supportare l'associazione Merisha for Kenia perché ho percepito fin da subito l'entusiasmo dei volontari e fondatori, una luce nei loro occhi che esprime l'amore per questa terra magica e la voglia di creare un futuro per i suoi abitanti. Un futuro splendente, che rispetti le loro radici e tradizioni ma che sia anche proiettato verso l'innovazione. Inoltre poter dare un piccolo aiuto per la crescita e la formazione di bambine e bambini mi ha riempito il cuore e ha acceso la speranza che veramente un piccolo gesto può dire tanto e può innescare un cambiamento nel mondo.

Stefania S.

Abbiamo conosciuto merisha for Kenia tramite Silvia, una nostra amica e collega, e una volta visitata la pagina facebook siamo stati colpiti dalla passione di questi ragazzi e dalla nobiltà delle loro iniziative, poter vedere direttamente chi e per cosa avremmo potuto aiutare ci ha spinti a dare il nostro piccolo contributo, sapere che con un piccolo gesto si possono regalare benessere e felicità non ha prezzo.

Antonella M.

Ho conosciuto Merisha tramite Silvia. Lei sempre discreta mi raccontava della bellezza dell' Africa e lo splendore dei piccoli bambini che non hanno possibilità di andare a scuola. Chiedendole informazioni mi sono meravigliata: così poco per farli studiare 1 anno? E penso ``neanche un paio di scarpe!``. Non ho esitato neanche un momento e il dubbio che ogni volta mi assaliva era, ma arriveranno questi soldi? Tutto documentato. Sono stata veramente felice di aver partecipato e di partecipare alla vita del piccolo Samuel e spero che lo facciate anche voi è una sensazione meravigliosa e tanto gratificante. Grazie a Silvia e a Merisha for Kenya. Non vi fermate mai.

Beatrice S.